Il ritorno degli Anunnaki, gli dei creatori dell’umanità

0

Il Ritorno Degli Anunnaki, Gli Dei Creatori Dell’umanità

Si ritiene che gli Anunnaki siano i creatori dell’Uomo. Questi potenti dei hanno lasciato la Terra in un lontano passato, dicendo che un giorno sarebbero tornati. È interessante notare che, se guardi le culture antiche in tutto il mondo, la maggior parte degli Dei Creatori ha lasciato la Terra e ha promesso di tornare un giorno.

Secondo alcuni ricercatori e autori, gli Anunnaki devono tornare sulla Terra per “riparare ciò che avevano fatto di sbagliato” al fine di accelerare un risveglio spirituale e l’evoluzione della coscienza umana.

Gli Anunnaki potrebbero tornare sulla Terra, secondo una recente intervista con Stan Deyo, che ha affermato che la NASA e il Pentagono credono che gli Annunaki torneranno con l’arrivo del pianeta Nibiru.

Ma aspetta un minuto, Nibiru, gli Anunnaki e tutte queste cose esistono davvero?

Nella mitologia sumera, gli Anunnaki erano un gruppo di dei e dee buone e cattive che vennero sulla Terra e alla fine crearono la razza umana.

Anunnaki

L’esistenza dell’antica civiltà extraterrestre – Gli Anunnaki che vennero sulla Terra in un lontano passato, è stata a lungo contestata dai ricercatori, tuttavia, la loro esistenza e il loro arrivo sul pianeta Terra è ben documentato in molti antichi testi che il La storia ha completamente ignorato secondo numerosi autori in tutto il mondo.

È interessante notare che ci sono alcune culture africane che credono che esseri extraterrestri abbiano visitato la Terra per decine di migliaia di anni, ad esempio, le leggende di Zulu parlano di un’epoca in cui “i visitatori delle stelle” vennero a scavare l’oro e altri risorse naturali Queste miniere furono lavorate da schiavi creati dal “Primo Popolo”.

Secondo alcune fonti e interpretazioni, questi dei venivano da Nibiru.

Gli assiri e i babilonesi chiamarono il pianeta “Marduk”. I Sumeri hanno detto che un anno sul pianeta Nibiru (A SAR), equivale a 3.600 anni sulla Terra.

R. Harrington scrisse un articolo molto interessante sull’Astronomical Journal nel 1988. Harrington suggerì che esistesse un pianeta tre o quattro volte più grande della Terra e che fosse in una posizione tre o quattro volte più lontana dal Sole di Plutone. Secondo i modelli matematici presentati, si ritiene che il Pianeta X o Nibiru abbia un’orbita estremamente ellittica di 30 gradi.

Nel 2008, i ricercatori giapponesi hanno annunciato che, secondo i loro calcoli, ci dovrebbe essere un pianeta “non scoperto” a una distanza di circa 100 UA (unità astronomiche) che è fino a due terzi delle dimensioni del pianeta Terra.

Molti credono che gli Anunnaki siano quelli che ci “controllano” da milioni di anni e conoscono la vera genetica dell’uomo. Molti autori affermano che gli Anunnaki, che potrebbero essere gli dei menzionati in numerose culture che un giorno hanno promesso di tornare, hanno il controllo totale su di noi poiché sono i creatori dell’uomo.

Simon Parkes, un ricercatore UFO, afferma che abbiamo 12 filamenti di DNA e ogni catena è correlata a una specifica razza galattica. Ipoteticamente, se riusciamo a trovare un modo per attivare i codoni latenti nel nostro DNA, potremmo praticamente fare qualsiasi cosa, come la guarigione istantanea di tutte le persone sul pianeta, così come la guarigione del nostro pianeta.

Riferimenti Universo7p

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.